Cerca | AffariDominio | Hosting | ServiziSoftware | Hardware | Cartoline | Chat | PartnerSupporto Tecnico | Flash

Supporto Tecnico on-line



Supporto Tecnico
Manuale d'uso semplificato al Server "COBALT RAQ 3"

Server Dedicato - COBALT RAQ 3

 - INTRODUZIONE SIGNIFICATIVA

Esistono tre diversi livelli di amministrazione sul server Cobalt Raq3:

1) Amministrazione del Server
2) Amministrazione del Dominio
3) Amministrazione di un Utente o User 

 

Le impostazioni principali che solitamente si effettuano sul server Cobalt Raq3 sono:

 4) Le configurazioni principali in pratica
 5) La creazione di un dominio sul server
 6) Impostazione dei DNS
 7) Amministrazione di un dominio in pratica
 8)
La creazione di Utenti per un dominio
 9)  Apportare modifiche alle impostazioni per un Utente
10) Sessione  ad uso dell'utente finale

 

1) AMMINISTRATORE DEL SERVER: 

L'amministratore del server ha il permesso di accesso al pannello di amministrazione (con il menù di colore marroncino con titolo "Server Management").

L'URL da digitare per accedere a tale pannello, ha il seguente aspetto: 

http://<nome.dominio>/admin   (tramite web browser), oppure:

<nome.dominio>  (tramite FTP, Telnet o SSH)

   Lo User Name è: admin

La password è: <password>   (quella assegnata da noi)

 

Da tale pannello si possono effettuare tutte le configurazioni disponibili per tutti e tre i livelli di amministrazione.

Le impostazioni principali che solitamente l'amministratore del server effettua sono: 

  • settaggio dei parametri di configurazione del server
  • registrazione degli indirizzi IP e dei Name Server nel SOA
  • settaggio delle impostazioni di default per la creazione dei vari domini
  • creazione dei singoli domini virtuali sul server, assegnazione di uno spazio web con relativi servizi, permessi e password
  • configurazione dei DNS (Domain Name Service)
  • verifiche varie sul corretto funzionamento del server
  • impostazione orario der server, spegnimento e restart der server in casi critici
  • controllo delle statistiche per tutti i vari domini e loro utenti
  • backup e restore dei dati inerenti tutti i vari domini e loro utenti
  • +  altre configurazioni avanzate o inerenti gli altri due livelli di amministrazione.

Occorre prestare molta attenzione nell'inserire o modificare i parametri per le impostazioni di cui si godono i permessi, impostazioni non corrette pregiudicano di certo il funzionamento dei vari siti.

In caso di incertezze, a scanso di problemi, conviene avvalersi di una consultazione anche telefonica con il nostro staff di supporto tecnico disponibile tutti i giorni lavorativi dalle 8.00 alle 19.00.

Alcune delle funzioni principali sono riportate al seguente URL: http://www.eurosito.it/support/

  

2) AMMINISTRATORE DEL DOMINIO:

L'amministratore del dominio ha il permesso di accesso al relativo pannello di amministrazione (con il menù di colore verde con titolo "Site Management - www.<nome.dominio>").

L'URL che dovrà digitare l'amministratore del dominio per accedere al proprio pannello è:

http://<nome.dominio>/siteadmin   (tramite web browser), oppure:

<nome.dominio>  (tramite FTP, Telnet o SSH)

Lo User Name è: <username>  (quello assegnato dall'amministratore del server)

La password è:  <password>  (quella assegnata dall'amministratore del server)

Da tale pannello si possono effettuare tutte le configurazioni disponibili per i livelli di amministrazione  2)  e  3).

Le impostazioni principali che solitamente l'amministratore del dominio effettua sono:

-     gestione della propria password (solo se l'amministratore del server gli ha attivato i permessi ad esso relativi)

-     attivazione delle Estensioni di Front Page (solo se l'amministratore del server ha predisposto a monte tale possibilità)

-     settaggio delle impostazioni predefinite per la creazione dei vari utenti

-     creazione dei singoli utenti sul server, assegnazione di account e relativi servizi, permessi e password.

-     assegnazione di caselle di posta elettronica ed alias, creazione di mailing lists, vacation mail, reindirizzamenti ed autoresponder

-     controllo delle statistiche per il proprio dominio e suoi utenti

-     backup e restore dei dati inerenti il proprio dominio e suoi utenti

-     + altre configurazioni inerenti il terzo livello di amministrazione.

  

3) AMMINISTRATORE DI UTENTE o USER:

L'amministratore di Utente o User ha il permesso di accesso al Pannello di Amministrazione (con il menù di colore blue, con titolo "Personal profile").

L'URL che dovrà digitare l'amministratore del dominio per accedere al proprio pannello è:

http://<nome.dominio>/personal   (tramite web browser), oppure:

<nome.dominio> (tramite FTP, Telnet o SSH)

Lo User Name è: <username>  (quello assegnato dall'amministratore del dominio)

La password è:  <password>  (quella assegnata dall'amministratore del dominio)

 

Da tale pannello si possono effettuare tutte le configurazioni disponibili per i livelli di amministrazione  2)  e  3) .

Le impostazioni principali che solitamente l'amministratore del dominio effettua sono:

-     gestione della propria password (solo se l'amministratore del dominio ha attivato i permessi ad esso relativi)

-     creazione di reindirizzamenti, vacation mail ed autoresponder

-     controllo delle statistiche per il proprio account

-     backup e restore dei dati inerenti il proprio account

 

Per quanto non previsto dal "Pannello di Controllo" di Cobalt, è sempre possibile utilizzare i comandi manuali di linux tramite l'uso di Telnet o SSH (per questa opzione è però richiesta una discreta dimestichezza del linguaggio Linux).

La ns. ditta è sollevata da ogni responsabilità derivanti da un uso improprio o errato delle funzioni disponibili da server.

L'amministratore del server è tenuto a rispettare le impostazioni predefinite e curare ogni aspetto riguardante il server con speciale attenzione al fattore sicurezza.

In caso di problemi che richiedono l'assistenza straordinaria di nostri tecnici, saremo per ciò costretti all'addebito dei relativi oneri all'amministratore del server.

 

LE PRINCIPALI IMPOSTAZIONI – (in pratica):

Per facilitare il nuovo cliente, il nostro staff provvede alla configurazione di alcuni parametri sul server a priori. Si consiglia di non modificare tali settaggi.

Prima di procedere alla registrazione di un nuovo dominio o di trasferire un dominio esistente da un server web altrui, verso il proprio Server Web Cobalt Raq3, occorre creare il dominio sul suddetto server.

In caso di assenza del dominio sul proprio Server Web (Cobalt Raq3), non si rende possibile creare o trasferire un dominio su di esso in quanto il risultato del SOA (verifica automatica dei DNS da parte della Registration Authority Italiana) non evidenzierà la sua esistenza.

Infatti, in fase di registrazione di un nuovo dominio o di trasferimento di uno già registrato, il Provider/Maintainer è tenuto a specificare, oltre a tanti altri dati, i Name Server con indirizzi IP corrispondenti che devono preventivamente essere registrati come Nomi Autoritativi (cosa di cui ci occupiamo direttamente noi per conto del cliente a seguito di attivazione del Server Web).

 

Ciò premesso procediamo con la CREAZIONE DI UN DOMINIO sul Server Cobalt Raq3:

a)   Accedere al pannello di controllo digitando http://<indirizzo.IP>/admin oppure http://<nome.dominio>/admin , un pannello chiederà di immettere la User Name (admin) e Password (<password>), procedere

b)   cliccare sul tasto "ADD VIRTUAL SITE" (aggiungi un dominio virtuale)

c)   considerare per buono l'indirizzo IP proposto in quanto si tratta dell'indirizzo IP predefinito sul quale possiamo registrare infiniti domini (max. 200 su questo server)

d)    immettere la sigla "www" nel campo "Host Name"

e)    immettere il nome del dominio nel campo "Domain Name" , es. "nomedominio.com"

f)     lasciare la selezione (simbolo spunto) sui campi "Accept Email for Domain " e "Web Access by Domain"

g)   nel campo "Max. Allowed Disk Space (MB)", definire la quantità di spazio da assegnare al nuovo dominio, es. 20 MB

h)   nel campo "Maximum Number of Users" definire il nr. massimo di Utenti che il dominio potrà avere, es. 20

i)    il campo "Enable Shell Accounts" va attivato solo nel caso in cui si desideri consentire l' accesso tramite telnet al cliente

j)    si può lasciare selezionato il campo "Enable CGI Scripts" , visto che sarà indispensabile in caso si vogliano implementare tali script per il dominio

k)   l'opzione "Enable SSL " va attivata solo nel caso in cui si acquistino certificati SSL e si necessiti quindi di installarli per il dominio

l)    l'opzione "Enable Server Side Includes" si può lasciare attivata in quanto alcuni script CGI necessitano tale funzione

m)  attivare l'opzione "Enable FrontPage Server Extensions" solo nel caso in cui si intende pubblicare le pagine con l'editor Front Page. Tale funzione però rende il server vulnerabile ad attacchi da parte di hackers più esperti

n)   non è necessario spuntare l'opzione "Enable Secure POP3 (APOP)" in quanto normalmente non si utilizza

o)   tralasciare anche quest'ultima opzione a meno che si intenda permettere tale accesso espressamente

p)   cliccare sul tasto blu "Confirm New Site" per memorizzare la creazione del dominio oppure su "Cancel" per cancellare tutti i dati immessi

 

Passiamo ora alla sessione "Control Panel" per effettuare l' IMPOSTAZIONE DEI DNS:

(si prega di verificare le impostazioni già presenti per i domini già configurati selezionandone uno a caso dalla lista a cascata) 

a)    cliccare sulla scritta "Parameters" a fianco della dicitura "Domain Name System  (DNS) Server"

b)     cliccare sulla freccia "Add ..." del menù a cascata

c)     selezionare "Address (A) Record .." ed attendere qualche secondo

d)     inserire solo l'indirizzo IP (es.: 64.23.123.123) nel campo "IP Address"

e)     cliccare sul tasto "Update List"

f)      selezionare "Address (A) Record .." ed attendere qualche secondo

g)    inserire l'Host Name "www" e l'indirizzo IP (es.: 64.23.123.123) nel campo "IP Address"

h)    cliccare sul tasto "Update List"

i)     selezionare "Address (A) Record .." ed attendere qualche secondo

j)     inserire l'Host Name "ftp" e l'indirizzo IP (es.: 64.23.123.123) nel campo "IP Address"

k)    cliccare sul tasto "Update List"

l)     selezionare "Address (A) Record .." ed attendere qualche secondo

m)   inserire l'Host Name "mail" e l'indirizzo IP (es.: 64.23.123.123) nel campo "IP Address"

n)    cliccare sul tasto "Update List"

o)    selezionare "Reverse Address (PTR) Record .." ed attendere qualche secondo

p)    inserire l'indirizzo IP (es.: 64.23.123.123) nel campo "IP Address" lasciando il resto così come si trova

q)    cliccare sul tasto "Update List"

r)     selezionare "Add Mail Server (MX) Record .." ed attendere qualche secondo

s)    nel campo "Mail Server Name" inserire il nome del dominio completo, es. "www.nomedominio.com" lasciando il resto così come si trova

t)     cliccare sul tasto "Update List"

u)    cliccare sul simbolo verde (matita) a fianco del campo "Start of Authority (SOA) Configuration" ed attendere qualche secondo

v)    nel campo "Primary Name Server (NS) Host Name" inserire "ns1.nome.dominio"

w)   nel campo "Secondary Name Server (NS) Host Name (optional" inserire "ns2.nome.dominio"

x)    cliccare sul tasto "Update SOA Record"

y)    finalmente cliccare sul tasto "save changes to DNS server" per rendere definitive le impostazioni.

 

2) AMMINISTRAZIONE DEL DOMINIO

Prima di procedere con la creazione di utenti occorre configurare le opzioni generali nella sessione "Site Settings"

Sessione SITE SETTINGS:

a)    nel campo "IP Address" mantenere impostato l'attuale indirizzo IP

b)    nel campo "Host Name" digitare "www"

c)    nel campo "Domain Name" digitare il nome del dominio, es.: nomedominio.com

d)    nel campo "Bandwidth Limit " non selezionare niente a meno che si desideri limitare la banda di traffico al dominio

e)    nel campo "Accept Email for Domain" spuntare l'opzione

f)     nel campo "Web Access by Domain" spuntare l'opzione

g)    nel campo "Max. Allowed Disk Space (MB)" inserire la quantità di spazio da destinare al dominio

h)    nel campo "Maximum Number of Users" inserire il nr. massimo di utenti per il dominio

i)     nel campo "Enable Shell Accounts" spuntare l'opzione solo se si vuole permettere all'utente l'accesso tramite telnet

j)     nel campo "Enable CGI Scripts " mantenere spuntata l'opzione predefinita se si desidera consentire l'uso dei CGI per per il dominio

k)    nel campo "Enable SSL" lasciare come si trova a meno che si installino i certificati SSL per il dominio

l)     nel campo "Enable Server Side Includes" lasciare come si trova nella maggior parte dei casi

m)  nel campo "Enable FrontPage Server Extensions" spuntare l'opzione sono se si utilizza Front Page per la pubblicazione del dominio

n)   nel campo "Enable Secure POP3 (APOP)" non spuntare questa opzione

o)    il campo "Suspend Site" va spuntato nel caso in cui si desideri sospendere il dominio

p)    finalmente cliccare sul tasto "Save Changes" per memorizzare le impostazioni.  

La creazione di Utenti per un dominio va eseguita dalla sessione USER MANAGEMENT nel seguente modo:

a)    cliccare sul tasto "Add User"

b)    inserire il nome esteso dell'utente, es.: "Paolo Rossi" (un utente rappresenta il sito web principale, un sottodominio del sito o una semplice casella di posta elettronica indipendente)

c)    nel campo "User Name" inserire il nome da assegnare all'utente (dovrà essere unico sul server), es, "paolorossi"

d)    nel campo "Password" inserire la password (si consiglia di utilizzare una stringa composta da cifre e lettere miste, non una parola o una data)

e)    confermare la password nel campo "Password (again)"

f)     nel campo "Max. Allowed Disk Space (MB)" definire la quantità di spazio da assegnare all'utente

g)    il campo "Telnet/Shell Access" va selezionato solo se si desidera permettere all'utente l'accesso tramite telnet

h)    nel campo "Site Administrator" spuntare l'opzione se si desidera consentire all'utente di personalizzare il proprio profilo

i)     nel campo "Enable FrontPage User Web " spuntare l'opzione se si desidera consentire all'utente di pubblicare con Front Page

j)     nel campo "Secure POP3 (APOP)" non apportare modifiche

k)    nel campo "Email Aliases" inserire tutti gli alias (indirizzi secondari che fanno capo al principale) da assegnare all'utente

l)     memorizzare le impostazioni cliccando sul tasto "Confirm New User" oppure "Cancel" per non memorizzare.

 

Per apportare modifiche alle impostazioni per un Utente, occorre cliccare sul tasto verde con la matita e procedere alle modifiche desiderate.

Il tasto Blu con la Busta permette di accedere alla sessione specifica delle impostazioni sulle funzioni di posta elettronica. Da questa sessione si possono effettuare le seguenti operazioni:

a)    impostare un reindirizzamento di posta verso altro indirizzo che va definito nel campo "Forward Email To"

b)    aggiungere o rimuovere alias di e-mail inserendo un solo nome per linea nel campo "Email Aliases"

c)    creare un autoresponder inserendo il testo nel campo "Vacation Message" e spuntando l'opzione ad inizio campo

d)    memorizzare le impostazioni cliccando sul tasto "Save Changes"

 

Il tasto rosso con il cestello della carta cancellerà l'intero Utente e tutte le impostazioni per lo stesso.

Dalla voce del menù "List Management" è possibile configurare e gestire "MAILING LIST" in caso di necessità si prega di chiedere come fare. Si precisa che se si vogliono automatizzare i processi di ISCRIZIONE e CANCELLAZIONE da una mailing list occorre predisporre un apposito modulo, all'interno delle proprie pagine web, che abbia  alcune caratteristiche precise.

Le altre sessioni (FTP setting, SSL setting, Site usage, Backup e Restore), comprendono utilità di vario genere, non influiscono sul funziomento del dominio e suoi account.

Tramite il tasto "Server Menagement", solo l'amministratore del server potrà accedere alla sessione ad egli riservata.

 

3) AMMINISTRAZIONE DI UN UTENTE o USER

Questa sessione è ad uso dell'utente finale, un sottodominio o il titolare di una casella di posta elettronica.

Il pannello di controllo offre le seguenti funzioni:

a)    la possibilità di modificare il proprio nome e password (non il Nome Utente o User Name)

b)    impostare il reindirizzamento della propria posta verso indirizzo diverso

c)    impostare un autorisponditore, ad esempio una Vacation Mail

d)    controllare le proprie statistiche

e)    effettuare un backup o un restore dei propri dati

 

Stampa il contenuto di questa pagina


 

 


Registra un sito - Annunci gratuiti - Appuntamenti - Pubblicità - Visure Camerali - E-Commerce - Oroscopo 
Banner - Borsa - Cinema - Fiere - Flash - Hobby - Lavoro - Lotto - Meteo - Moda - Motori - Musica - News
Clienti - Aziende on line - Affiliati e Partners - Rivenditori - Statistiche - WebCam - I nostri dati

Web design & hosting by: www.eurosito.it - All rights reserved - © 1998, 1999, 2000, 2001, 2002, 2003 © - contatti